Sperimentando matematica e fisica Classi 2D e 3D

Data: 07/06/2022

il piano inclinato

Gli alunni delle classi 2D e 3D hanno sviluppato alcuni esperimenti per spiegare il funzionamento del piano inclinato, del DNA e della camera oscura.

  • Il piano inclinato è una macchina semplice che può essere ottenuta appoggiando un corpo rigido sopra una superficie inclinata di un prefissato angolo rispetto all'orizzontale. (classe 2D)
  • La molecola del DNA è una lunga spirale a doppia elica che ricorda una scala a chiocciola. In esso, due filamenti, composti da zucchero (desossiribosio) e molecole di fosfato, sono collegati da coppie di quattro molecole chiamate basi, che formano i gradini della scala. (classe 3D)
  • Proprio come accade in una camera oscura, anche nell’occhio i raggi che passano attraverso il forame pupillare fanno sì che l’immagine esterna venga proiettata capovolta sul fondo dell’occhio, ossia sulla retina. L’immagine prodotta è quindi il risultato degli stimoli che arrivano alla retina (paragonabile alla vecchia pellicola della macchina fotografica), che vengono trasmessi e rielaborati dal nervo ottico al cervello (classe 3D)

clicca qui per vedere i lavori realizzati dai ragazzi