Nuove Linee per la valutazione degli apprendimenti nella Scuola Primaria

Data: 13/02/2021

valutazione scuola primaria

La valutazione ha una funzione formativa fondamentale: è parte integrante della professionalità del
docente, si configura come strumento insostituibile di costruzione delle strategie didattiche e del
processo di insegnamento e apprendimento ed è lo strumento essenziale per attribuire valore alla
progressiva costruzione di conoscenze realizzata dagli alunni1
, per sollecitare il dispiego delle
potenzialità di ciascuno partendo dagli effettivi livelli di apprendimento raggiunti, per sostenere e
potenziare la motivazione al continuo miglioramento a garanzia del successo formativo e scolastico.
La normativa ha individuato, per la scuola primaria, un impianto valutativo che supera il voto
numerico su base decimale nella valutazione periodica e finale e consente di rappresentare, in
trasparenza, gli articolati processi cognitivi e meta-cognitivi, emotivi e sociali attraverso i quali si
manifestano i risultati degli apprendimenti. D’altro canto, risulta opportuno sostituire il voto con una
descrizione autenticamente analitica, affidabile e valida del livello raggiunto in ciascuna delle
dimensioni che caratterizzano gli apprendimenti.

clicca qui per leggere l'informativa in lingua italiana

click here for the English version